logo

La Milano Design Week 2015 di Veneta Cucine

La Milano Design Week 2015  si è appena conclusa con ottimi risultati.  Infatti questa edizione ha registrato 310.840 (fonte salonemilano.it) visitatori al Salone Internazionale del Mobile, di cui quasi il 70% proveniente dall'estero, mentre il pubblico gravitato a Milano per il Fuorisalone ha invaso le strade di Brera, quartiere più visitato, con oltre 150 esposizioni.
 
Anche quest'anno Veneta Cucine ha voluto essere parte attiva di questa manifestazione, organizzando nel proprio show-room di Foro Bonaparte due eventi dedicati ai progetti ‘Credenza’ di Michele de Lucchi e ‘MI.2015’ di Stefano Giovannoni ed Elisa Gargan.
 
‘Credenza’, a firma Michele De Lucchi, coniuga la raffinatezza delle finiture cromate con la matericità del legno: un prodotto che appartiene alla nostra tradizione diventa un oggetto di grande contemporaneità, grazie alla dotazione di funzionalità inedite. All’interno di un unico elemento modulare ritroviamo infatti tutto ciò che serve in cucina, contenitori, zona cottura e zona lavaggio.
 
Stefano Giovannoni ed Elisa Gargan disegnano per Veneta Cucine Mi 20.15: molto più di una cucina, è un sistema che utilizza una boiserie portante sulla quale vengono inseriti diversi moduli (basi, pensili, mensole) che permette di espandere la cucina anche alla zona living per creare una composizione libera, basata su una modularità replicabile all’infinito.
 
Proposte diversificate, quelle di Michele De Lucchi e Giovannoni Design per Veneta Cucine ma accomunate dall’idea di una cucina sempre più protagonista delle nostre case nonché specchio del nostro essere: un'icona che reinventa gli spazi abitativi.